Cilentano.it
- redazione

Il Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, ha partecipato con un videomessaggio alla Conferenza nazionale “L’Italia [...]

- redazione

Sempre più consumatori prestano attenzione alla sostenibilità cercando soluzioni per ridurre l’impatto sull’ambiente. Ecco alcuni [...]

- redazione

Martedì 31 gennaio alle ore 17.00 nella Sala Sanseverino della Certosa di San Lorenzo a [...]

- redazione

Le pillole di saggezza di Guido Santangelo: “Classe 62” Sono nato in un paese piccolo [...]

- redazione

Taranto-Gelbison, valida per la 24^ giornata del Girone C del campionato di serie C, le [...]

- renato leproux

Quando passo da Caselle in Pittari, un borgo bellissimo nel cuore del Cilento, facciamo sempre [...]

Tecnologia 4k.

Tutta la nostra tecnologia e’ compatibile con il formato video ultra hd (4k)

Cos’è realmente la risoluzione 4K? Qual è la reale differenza rispetto all’Ultra HD? Queste specifiche tecniche, tanto comuni quando si parla dispositivi come televisori, monitor ma anche console, sono in realtà poco conosciute dall’utenza.

Generalmente, la risoluzione 4K e la UHD sono considerate come il passo successivo tecnologico rispetto ai 1080p (ovvero il Full HD). A livello puramente pratico infatti,  un display 4K UHD ha circa quattro volte i pixel rispetto alla generazione precedente, il che crea un’immagine più pulita e dettagliata.

Una TV ad alta definizione 1080p non è in grado di visualizzare al massimo delle sue potenzialità un’immagine 4K UHD: film, programmi TV e videogiochi di ultima generazione, sposano praticamente in toto questo formato, pertanto una sostituzione del proprio televisore con uno moderno ha sempre più senso. Neanche i display limitati degli smartphone, seppur con risoluzione maggiore, possono fruire in maniera soddisfacente del 4K vista la loro dimensione ridotta.

Usando il termine Ultra HD si va a definire una risoluzione pari a 3840 x 2160 Pixel. Per questioni di proporzioni, questa si rivela come un formato da 16:9, ovvero quello utilizzato dalla maggioranza di televisori e monitor attualmente sul mercato (anche se può variare a seconda del prodotto specifico).

Il 4K invece, è maggiormente utilizzato nell’ambito cinematografico. In questo caso, la risoluzione arriva a raggiungere i 4096 x 2160 Pixel. Rispetto all’Ultra HD, dunque, viene snaturato in parte il rapporto dei 16:9. La compressione utilizzata è JPEG2000, mentre il bitrate massimo è di 250 Mbit al secondo.

Verified by MonsterInsights